Netflix: istruzioni per l’uso

netflix

Netflix sbarca anche in Italia. Il popolo della rete ne parla già da tempo ma adesso è scoccata l’ora che tanti spettatori italiani stavano aspettando. Se vuoi conoscere i dispositivi che ti servono per usufruire dei servizi e come iscriverti, continua a leggere.

Introduzione

Per effettuare l’iscrizione devi collegarti al sito www.netflix.com e cliccare su Inizia il tuo mese gratuito. A quel punto devi creare un account fornendo la tua mail e una password. Una volta creato l’account puoi iniziare a beneficiare del mese a costo zero. Gli abbonamenti mensili sono di tre tipi:

Base

Ha un costo di 7,99 euro al mese e prevede dei contenuti non hd e visibili soltanto un dispositivo alla volta. Perfetto se si utilizza il servizio solo su smartphone e se si è gli unici ad utilizzare il servizio.

Standard

Comprende contenuti in formato FullHD visibili su due dispositivi contemporaneamente. Il prezzo sale a 9,99 ma anche la qualità dell’offerta cresce.

Premium

E’ il pacchetto più costoso, 11,99 al mese, ma offre uno streaming in qualità UltraHD, l’ideale per coloro che dispongono di un televisore 4k. Inoltre, con questa offerta è possibile usufruire del servizio su 4 dispositivi contemporaneamente.

Come vedere Netflix

I contenuti sono accessibili attraverso qualsiasi browser. Ti basta disporre di un pc o di un Mac e collegarti al sito. www.netflix.com. Sui dispositivi mobili, invece, ti basta scaricare l’app di Netflix ed accedere al tuo account. L’applicazione è disponibile per i principali sistemi operativi: IOS, Android e Windows Phone.

Sulle smart tv più recenti, l’applicazione è già integrata. In ogni caso puoi scaricarla collegando il televisore ad internet.

Capitolo internet

Netflix si basa sulla connessione veloce, tasto dolente dell’Italia. Tuttavia, secondo le informazioni fornite dall’azienda, basta una connessione da 3 Mbps per godere di trasmissioni in qualità standard, mentre occorre una velocità di connessione di almeno 5 Mbps per quelle in HD e di almeno 25 Mbps per l’UltraHD (4k). Per verificare la velocità della tua connessione devi collegarti al sito di uno dei tanti speedtest e guardare la velocità di download. Se, invece, utilizzi il servizio su smartphone o tablet, ricorda che i video incidono molto sui gigabyte del tuo piano internet. Quindi, divertiti ma tieni d’occhio la soglia del tuo traffico dati.

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Commenta